Gasperini, Barrow non è più una sorpresa

"C'è fuori qualche giocatore. Ilicic è stato male, Freuler non è disponibile. Però davanti abbiamo Barrow che non è più una sorpresa". Alla vigilia dell'andata del secondo turno preliminare di Europa League (per i nerazzurri si tratta dell'esordio) contro il FK Sarajevo, Gian Piero Gasperini annuncia di fatto buona parte dell'undici titolare della sua Atalanta: "Musa ormai è un punto di forza, davanti insieme a Gomez è una certezza - ha proseguito l'allenatore nerazzurro nel prepartita al Mapei Stadium di Reggio Emilia -. Ora come ora dobbiamo pescare nelle nostre disponibilità attuali, non ci sono molte alternative". Il gambiano, che dovrebbe giocare da prima punta con D'Alessandro a destra, raccoglie il consenso anche del capitano Alejandro Gomez, apparso in conferenza stampa insieme a Gasperini: "Tutti stanno vedendo cosa può fare Musa, le sue qualità: è un ragazzo che sa ascoltare ed è disposto a crescere passo dopo passo impegnandosi al massimo", osserva il capitano atalantino.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lumezzane

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...